£0.00 (0 items)

No products in the cart.

£0.00 (0 items)

No products in the cart.

Scuola Polizia Peschiera. I 160 allievi sul Baldo

Presidente Polato: “Siamo onorati del fatto che il direttore Trevisi abbia visto nel nostro impianto una occasione di formazione per i suoi allievi”

Stamattina, a ricevere gli allievi della Scuola di Polizia di Peschiera, accompagnati dal direttore Gianpaolo Trevisi e da alcuni istruttori, c’era il presidente della Funivia, Daniele Polato. L’occasione istituzionale era importante perché ė la prima volta che il Baldo ospita una escursione della prestigiosa Scuola, organizzata con un doppio scopo: culturale e formativo.

I 160 allievi, in tuta da ordine pubblico e con anfibi, insieme a 10 istruttori, sono saliti con la funivia fino alla stazione a monte di Tratto Spino per vedere il lago dal punto maggiormente panoramico della Colma, e poi sono scesi a piedi come allenamento sportivo che rientra nelle attività di formazione del corso Allievi di Polizia.

Presidente Polato: “La Funivia di Malcesine è una realtà importante per il turismo e l’escursionismo, ma questa non ė la nostra unica caratteristica. Fra gli obiettivi della mia presidenza, condivisi con il cda, c’è infatti quello di accorciare sempre di più le distanze fra il Baldo e i veronesi. Come spesso accade, sono gli stessi abitanti a trascurare le eccellenze del proprio territorio e a non accorgersi di avere a portata di mano grandi occasioni di svago. Ci ha fatto grande piacere, constatare che il direttore Trevisi della Scuola di Polizia abbia invece colto l’occasione della Funivia per finire ai suoi allievi un momento di svago e formazione”.

Direttore Trevisi: “Di norma l’allenamento sportivo avviene nelle strutture della Scuola a Peschiera. Ma dato che il 90% dei nostri allievi non è veronese, abbiamo pensato di organizzare questa uscita per far conoscere uno dei posti più suggestivi del lago di Garda. Così, facciamo alleniamo la mente, oltre che le gambe. È stato bellissimo sentire in tutti i dialetti d’Italia commenti sulla bellezza del Baldo e della funivia. Grazie alla funivia sono saliti a 1.900 metri: Lazio, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna. Alla fine delle tre ore di discesa i commenti erano meno entusiastici, ma si sa è meglio salire che scendere..”.

Verona 11 giugno 2015

Mirella Gobbi

Taged in
Related Posts

Sorry, the comment form is closed at this time.