£0.00 (0 items)

No products in the cart.

£0.00 (0 items)

No products in the cart.

18 novembre 2015 by adm_funivia Press & Media 0 comments

Chiesa di Santa Maria della Scala. Concerto per Oboe, Organo e Orchestra

Il ricavato andrà alla onlus “I fantastici 15” che lavora con ragazzi autistici

Venerdì 20 novembre, alle ore 19, nella chiesa di Santa Maria della Scala, in via Scala a Verona, si terrà il concerto per oboe, organo e orchestra, organizzato dalla Funivia Malcesine Monte Baldo. L’ingresso è gratuito.
Dopo il riscontro positivo del primo concerto a San Nicolò in marzo, torna a Verona il maestro organista bolognese Andrea Macinanti accompagnato questa volta da una formazione sinfonico-giovanile di 70 elementi, L’Academia symphonica di Udine diretta dal maestro Pier Angelo Pelucchi. Il programma, che prevede anche il solista Marino Bedetti all’oboe, presenta brani di noti compositori, fra cui la prima esecuzione assoluta delle Variazioni sinfoniche di Ottorino Respighi, il cui manoscritto è stato scoperto e curato da Pelucchi.
Anche con questo secondo concerto si confermano le due finalità avviate nel 2015 dalla Funivia: offrire occasioni culturali in città ai tanti veronesi che frequentano gli impianti sul Baldo; devolvere le offerte libere di ingresso a scopo benefico. Questa volta il destinatario è la onlus “I fantastici 15” che lavora a Marzana con i ragazzi autistici del Centro diagnosi e cura autismo dell’Ulss 20. La onlus, presieduta dal giornalista Toti Naspri, è editrice del giornale fatto dagli adolescenti del Centro, un progetto che lo scorso settembre è stato premiato al Maxxi di Roma come una delle migliori iniziative in Italia. Del direttivo de “I fantastici 15” fanno parte anche il dottor Maurizio Brighenti e Anna Franco, rispettivamente direttore e vicedirettore del Centro, oltre ad altro personale sanitario.

Verona, 18 novembre 2015

Ufficio stampa
Mirella Gobbi Sprocagnocchi
338/1037288

Taged in
Related Posts

Sorry, the comment form is closed at this time.